Ambulanza privata H. 24 

Capita sempre più spesso che al nostro staff Ambulanza privata H. 24  trasporto pazienti  arrivino richieste di utenti smarriti, che chiedono informazioni riguardo al reperimento di ambulanze private.

cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza. Iniziamo a parlare di quali siano le differenze tra un’ambulanza privata e una cosiddetta “pubblica”. Dal punto di vista pratico, cioè le caratteristiche fisiche dei due mezzi, nonché le dotazioni di bordo, non cambia assolutamente nulla. I mezzi di soccorso infatti si contraddistinguono tra di loro essenzialmente per il tipo di servizio che svolgono, cioè se sono mezzi di base, avanzati, o centri mobili di rianimazione. Potrebbero esistere quindi due “centri mobili di rianimazione” esattamente identici, pur essendo uno pubblico e uno privato, cioè rispettivamente a carico del sistema sanitario nazionale il primo, e del privato cittadino il secondo.

In definitiva quindi si parla di ambulanza privata nel momento in cui è proprio il privato cittadino a doversi fare carico del costo totale della stessa. In alcuni casi inoltre, ricade sempre sull’utente anche l’onere del reperimento del mezzo dell’organizzazione dell’intero trasporto  Qui iniziano le prime difficoltà; se il paziente si trova in un reparto ospedaliero, casa di riposo o clinica privata di qualunque genere, di solito è lo stesso personale sanitario della struttura a fornire il numero di telefono o i riferimenti di una delle associazioni o società di ambulanza locali.

Attenzione l’ Ambulanza privata Prenestina non sempre  è emanazione di enti economici.  Semplicemente sono quelli che hanno fornito la propria disponibilità in caso di bisogno e che sono validissime se il tragitto da percorrere è di breve durata. Quando invece il trasporto comincia a superare i 300 Km, le differenze di costi e tariffe chilometriche delle singole ambulanze può comportare ingenti differenze di spesa. Inoltre, l’età di un’ambulanza o l’eventuale assenza di una barella “comoda” e “ammortizzata”, potrebbero influire non poco nella fattibilità del trasporto.

Fortunatamente oggi, come del resto avviene già da molti anni nell’ambito degli alberghi o dei voli di linea, è possibile utilizzare un comodo motore di ricerca online come il nostro . In pochi minuti infatti, è possibile scoprire quale sia la miglior offerta tra centinaia di ambulanze posizionate su tutto il territorio nazionale. Una volta scoperto il prezzo migliore è inoltre possibile verificare immediatamente la disponibilità della stessa per il giorno prescelto.  I costi fissi e le tariffe chilometriche mediamente applicate dalle associazioni e società italiane di trasporto sanitario, possono variare anche notevolmente.

Ovviamente il conteggio dei chilometri totali deve tener conto di un’andata e un ritorno, cioè non solamente il tragitto Ambulanza privata Prenestina con il paziente a bordo, ma anche il tragitto che l’equipaggio dovrà compiere per ritornare alla propria sede. Il pedaggio autostradale viene sempre conteggiato a parte, ed è facilmente calcolabile recandosi sul sito web di autostrade (ovviamente nel caso di trasporti effettuati interamente in Italia). Va detto però che esistono alcune associazioni come ad esempio la Croce Rossa Italiana, che essendo esentate dal pagamento dei pedaggi autostradali, non applicheranno alcuna spesa aggiuntiva al preventivo proposto. La stessa esenzione esiste per determinate tipologie di trasporti come ad esempio nel caso di pazienti assistiti da medico e/o infermiere, di pazienti oncologici, di pazienti dializzati.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Cardiologo data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)

Trasporto anziani

Il Trasporto anziani è un servizio con significato diverso  Non viene gestito solo uno spostamento da un punto A a un punto B ma la persona viene affiancata nell’intero svolgimento di un’attività, a livello logistico, fisico e psicologico.

Quando un operatore accompagna un utente a fare la chemioterapia, entra in ospedale con lui, lo aiuta con l’accettazione, lo accompagna all’ambulatorio, attende con lui e lo ‘distrae’. Se richiesto, parla col medico e segna appuntamenti e medicine. Fa quello che tutti noi facciamo quando supportiamo i nostri cari. Lo abbiamo pensato proprio così!  nasce perché la famiglia non sempre può gestire tutto da sola e ha bisogno di un servizio di qualità, tempestivo, moderno e controllato. Con  vogliamo dare alle persone la libertà di gestire senza difficoltà le attività quotidiane che sembrano semplici ma sono spesso complesse, senza sentirsi limitate nella propria autonomia o di dover fare delle rinunce per non pesare sugli altri.si prende cura delle persone anziane: le accompagna a visite, terapie, a fare la spesa, alle Poste, a trovare la famiglia.

Il servizio di accompagnamento e trasporto anziani di  è destinato a tutte le persone che necessitano della presenza di una persona qualificata nel tragitto da casa al luogo di destinazione o nello svolgimento delle attività di tutti i giorni. Grazie all’esperienza acquisita nel tempo,  è a tua completa disposizione per capire quale sia la soluzione giusta per te: con i nostri operatori specializzati puoi pianificare il tuo percorso personalizzato. ha in dotazione auto standard ovvero non predisposte per l’accesso della carrozzina. Se l’utente riesce ad accomodarsi sul sedile dell’auto, con l’aiuto del nostro operatore, possiamo erogare il servizio in modo completo.  La carrozzina pieghevole, il deambulatore o altri sussidi per la mobilità, saranno riposti nel porta bagagli

Chiediamo solo di segnalarlo per essere certi di inviare un’auto con una capienza idonea.  ha in dotazione auto standard ovvero non predisposte per l’accesso della carrozzina. Se l’utente riesce ad accomodarsi sul sedile dell’auto, con l’aiuto del nostro operatore, possiamo erogare il servizio in modo completo  .La carrozzina pieghevole, il deambulatore o altri sussidi per la mobilità, saranno riposti nel porta bagagli. Chiediamo solo di segnalarlo per essere certi di inviare un’auto con una capienza idonea.   Una forte esigenza dei nostri utenti è trovare un supporto per andare a fare cicli di terapia o riabilitazione. Sono casi frequenti e un impegno molto complesso per il paziente e per la famiglia.  

L’operatore non solo ti accompagna in macchina in ospedale ma poi resta con te e ti aiuta in ogni attività: ti supporta, ti tiene compagnia ed è un modo piacevole di distrarsi. Supportiamo molti utenti per chemioterapie, radioterapie, riabilitazioni motorie.   flessibile e calibrato sulle esigenze personali. Non hai vincoli, non ti devi abbonare. Usi il servizio che vuoi, quando vuoi. Quando prenoti scegli giorno, durata, mezzo e se hai un operatore di fiducia, lo richiedi. Puoi prenotare ogni giorno, a qualsiasi ora con solo 24 ore di anticipo.  Trasporto anziani e disabili.

Un servizio completo di accompagnamento assistito per anziani, malati e disabili tramite auto, mezzo attrezzato o autoambulanza. Chiedi al centro  della tua zona maggiori informazioni sui servizi offerti e sui mezzi a disposizione. Il Centro propone un servizio di accompagnamento con trasporto destinato alle persone anziane, ammalate o disabili, che hanno bisogno di un servizio qualificato e professionale, che necessitano di un aiuto fornito anche tramite operatori qualificati (trasporto assistito) o che utilizzano la sedia a rotelle. Viene garantita l’assistenza alla salita e alla discesa dall’automezzo.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Cardiologo data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)

Servizio ambulanza privata

Prima di chiamare Servizio ambulanza privata per il trasporto in ospedale, è opportuno sapere che ci sono alcune indicazioni utili, che ci dicono cosa fare e non fare.

Sembra impossibile che ci siano dei dettagli da conoscere a riguardo. Non è vero? Infatti, si pensa di dover “chiamare e basta”. La verità, però, non è proprio questa. Non a caso, ci sono delle indicazioni date dallo stesso 118. Quest’ultimo richiede agli utenti di rispettare alcune determinate regole, sempre se così le possiamo chiamare! Scopriremo quali sono direttamente in questo articolo .Le seguenti informazioni potranno rivelarsi utili anche per babysitter, badanti e operatori assistenziali in generale che si ritroveranno a dover chiamare l’ambulanza per il trasporto o l’assistenza a bambini, anziani e persone di qualunque età. Cominciamo subito a prima delle raccomandazioni è questa

 il 118 è un numero da contattare solamente in caso di emergenza. Quando non è presente tale emergenza, infatti, chiamando si incorre nell’interruzione di pubblico servizio. Questo viene considerato un reato grave, proprio perché sottrae il mezzo di trasporto a persone che potrebbero realmente averne bisogno.

Pertanto, prima di chiamare un’ambulanza, bisogna essere sicuri di questo: deve trattarsi di un’emergenza, propria o di altri che necessitano di cure urgenti. Da questo si evince che, in assenza di  emergenza, l’ambulanza privata    non dev’essere utilizzato per trasporti normali. (Non può essere chiamato per recarsi a fare una visita medica quando non si ha la possibilità di muoversi di casa, ad esempio in presenza di invalidità permanenti o temporanee, o per il trasporto malati.) Quando si decide di chiamare l’ambulanza, prima di procedere al contatto di emergenza del 118, è opportuno essere pronti a rispondere ad alcune domande basilari.  Innanzitutto, si dovrà comunicare con precisione il luogo esatto dove l’ambulanza dovrà recarsi, dichiarando anche l’eventuale presenza di scale od ostacoli nell’ambiente. In seconda battuta si dovrà dire all’operatore cosa è successo.

Si dovrà quindi spiegare nel dettaglio la tipologia di evento o sintomi (caduta, trauma, malore o altro) e le condizioni della persona infortunata (se cosciente oppure no, se presenta emorragie visibili o altro). Infine, altri dati utili per capire l’entità dell’emergenza, da comunicare ai fini di un intervento efficiente, sono notizie in merito a difficoltà di intervento. (Es. strade interrotte, fughe di gas, incendi o altro e il numero delle persone coinvolte, etc.)   Nell’eventualità in cui si decida di chiamare un’ambulanza che possa trasportare urgentemente un paziente in un determinato ospedale, ci sono due metodi pratici da mettere in atto .Innanzitutto, si può chiedere assistenza all’ASL di appartenenza, anche telefonicamente, che di certo saprà dare tutte le indicazioni del caso. In alternativa per l’ambulanza privata si può chiamare direttamente l’ospedale dove s’intende recarsi.

Anche qui, dopo aver spiegato la situazione, saranno gli operatori ad indicare la soluzione migliore. Infine, per chiamare un’ambulanza e ottenerla in breve tempo, si può ricorrere al sempre utile Google per cercare una delle associazioni di soccorso (es. ANPAS) dislocate sul territorio di appartenenza. Sempre online, è invece possibile fare una specifica ricerca sul sito ufficiale dell’ospedale di interesse.  Il servizio di trasporto malati con accompagnamento assistito da un operatore esperto, prevede la possibilità di prenotare un mezzo di trasporto (autovettura, SUV, van attrezzato) con conducente, che accompagni i propri familiari con problemi di salute in strutture sanitarie e ospedali per le visite mediche.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Cardiologo data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)

Accompagnamento visite mediche

Muoversi in città è difficile quando non si è più nel pieno delle forze. Richiedici il nostro servizio di trasporto anziani, Accompagnamento visite mediche ad anziani

Visite diagnostiche DA e PER ospedali. Prendere un autobus richiede prestanza fisica, usare l’automobile richiede prontezza di riflessi, molta pazienza per trovare un posteggio e buone gambe per trasferirsi dal posteggio al luogo dell’appuntamento. E i figli non sempre hanno il tempo di accompagnarci. Devi andare da qualche parte e non hai la possibilità di guidare o di prendere i mezzi di trasporto pubblici? Devi accompagnare un tuo caro ad una visita medica e non hai il tempo per farlo? Le occasioni in cui è necessario un aiuto sono numerose. Alle persone anziane capita spesso di dover effettuare visite di controllo e ogni volta si trovano costrette a chiedere aiuto a figli e parenti per gestire il transfer di andata e ritorno. E altrettanto spesso accade che chi non è autosufficiente si trovi a disagio nel ‘disturbare’ i familiari. Il senso di colpa che si aggiunge a situazioni già problematiche si può alleviare ricorrendo a terze persone che fungono da supporto. Cosa ti garantiscono le nostre compagnie nel trasporto: Trasporto presso strutture sanitarie per visite mediche, accertamenti o esami specialistici in ospedali, prelievi o visite presso ASL o strutture mediche

Cosa intendiamo con il nostro servizio di Accompagnamento visite mediche  L’accompagnamento è un servizio diverso dal trasporto. Normalmente le persone usano l’auto di famiglia, un parente, o una badante. A volte questa non è sempre disponibile. Infatti possono capitare impegni familiari o per le carenze strutturali idonee al trasportato. L’accompagnatore si prende cura delle persone anziane accompagna a visite, terapie, a fare la spesa, alle Poste, a trovare la famiglia. Il servizio di accompagnatoria anziani e trasporto anziani  è destinato a tutte le persone che hanno bisogno della presenza di una persona qualificata e responsabile nel tragitto da casa al luogo di destinazione o nello svolgimento delle attività di tutti i giorni. In cosa consiste il trasporto di anziani per visite mediche? Accompagnamento della persona all’interno della struttura  Attesa nella sala d’aspetto o di sotto, all’uscita dell’ospedale, del laboratorio analisi o dell’ambulatorio privato  In caso di persona molto anziana l’operatore richiederà al medico una nota scritta da  presentare ai parenti o al medico di famiglia con il risultato della visita, previo consenso privacy. Trasferimento dalla struttura a casa  Uno dei vantaggi più grandi per gli anziani è che il noleggio auto con conducente garantisce comodità e discrezione.

Mai come in questi casi è fondamentale garantire al cliente il massimo del comfort e di qualunque cosa abbia bisogno, e per noi questo è importante. Alla professionalità aggiungiamo poi la cordialità e la capacità di instaurare rapporti sociali. I clienti si sentiranno coccolati e in buone mani. L’accompagnamento assistito è un servizio di  rivolto agli utenti che si devono recare a una visita medica e necessitano di un aiuto qualificato .La persona, soprattutto se anziana, necessita di assistenza durante gli spostamenti verso le visite mediche. Al contempo ai familiari dell’utente non è possibile assistere il proprio caro durante tutte le visite. Il nostro servizio risponde proprio a questa esigenza.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Cardiologo data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)